))))

L’ambulante di strada

da bambino detestavo quell’uomo
ambulante di strada con Ape e raucedine
farfugliava parole, ortaggi
che mai fu chiaro cosa spacciasse
se non rabbia, un pò di freschezza

con la testa sotto il cuscino
io avevo paura

ancora oggi distoglie dal sogno
in preda a panico e tremore
è un urlo deforme, attanaglia
chiudo le persiane senza una ragione
e come uno stupido
non comprendo questo mio terrore

Salvatore Leone 2014

Advertisements

11 thoughts on “))))

  1. si combatte spesso con le proprie paure : parlarne, magari anche in versi, aiuta. In ogni caso coinvolgente la rappresentazione che ne hai dato. Ciao

  2. Diceva un saggio: “si ha paura di ciò che non si conosce”
    Però è anche vero che la paura è una reazione soggettivamente misteriosa, quindi almeno in parte,inspiegabile.
    I bambini, poi, sono particolarmente disposti a fantasticare mostri.
    Il problema è se la paura non viene stemperata negli anni.
    E così diventa un incubo.
    Un saluto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s