?

Perchè mi guardi?

lo diceva anche Dante in purgatorio
con l’inutile degli occhi

forse guardi la mia camicia rossa
e la bocca s’apre di stupore
oppure gli amici che fanno cerchio

parlo con i gechi, li ammansisco
e non provo alcun ribrezzo
ti manca l’aria, quella parola
un sorriso sempre fresco
l’abbandono, il colmo della sferza

prima che sia tardi – luce
riordini il ciuffo sulla fronte
composto e al fianco di una mantide
così verde, fredda, ufficiale

da Cosa vuoi che sia 2014

Advertisements

2 thoughts on “?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s