/…

Appuntamento

puntuale, fiero, tirato a lucido
giacca di seta e stella sul taschino
non distinguo l’inverno delle ossa
l’umido vorrebbe farsi brezza

reinvento il pallore per non arrossire
quel tempo immane sui piedi
le interminabili calende
gola che consuma un nome e piega

ho promesso di sbrilluccicare
che sia lacrima – cometa persuasa
non perdo fiato, sottigliezza
io profumo di ciliegia
anche se aspetto invano

una luce ruffiana
gioca, traccia un’ombra solitaria
che bacia un pò d’asfalto
scarpe nuove e guance immacolate
ho promesso di sbrilluccicare

Salvatore Leone 2014

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s