123

Io e Cartesio

“ Come gli attori, perché il rossore della vergogna non appaia loro in volto, vestono la maschera, così anch’io sul punto di salire su questa scena mondana, di cui fin qui fui spettatore, avanzo mascherato ”
(Cartesio cogitationes privatae 1)

“ Come gli ignavi, perchè il biancore della codardia non appaia loro in volto, denudano le proprie ossa, così anch’io sul punto di salire su questa scena mondana, di cui fui spettatore ingrato, avanzo disertore”
(Salvatore cogitationes 2)

“ Come un uomo, perchè l’opera eccelsa esalti ai miei occhi, concedo un soffio alle futili creanze, sul punto di concepirmi degno, avanzo nato e non fatto, avverso alla morte”
(Salvatore cogitationes 3)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s