-°-

Alcuni nascono piccoli

il buono che avevo lo diedero ai cani ispidi
persiane schiuse di quartiere
il branco attende e ringhia, l’eco si ripete
affamata, empia di chiazze e rabbia
sorrisi di bianco sincero, buttati al sole
in quel cortile, trancio, cotenna, buccia
mi sento vertigine, rimasuglio della cena di ieri
la parte migliore, sottospalla tenero
è per quei randagi senza padrone

alcuni nascono piccoli, moriranno piccoli
minuscoli, non è stata concessa vita
a mentore, gobbo, idea eccelsa
da spiegare, dipingere e maltrattare
poi – li mettono via, ben piegati
nei sacchetti blu dell’umido
senza pudore, un fiocco stretto

Salvatore Leone 2015

Advertisements

2 thoughts on “-°-

  1. alcuni nasceranno pure piccoli, ma tu sicuramente sei grande, di quell’altezza che fa fare ai versi vortici e profondità. Un’altra perla che m’induce in un applauso convinto. A volte mi chiedo, dopo che ti leggo, che senso ha il mio scrivere :). Un abbraccio Salvatore

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s