….

original_71763_demi

Eco

A guardare l’orizzonte
che s’increspa
sulle cime sterili dei monti
il cielo bagna
l’urlo femmina di un’eco
che mai ebbe pace così sdraiata
al fianco di uomini arrivati e gonfi
bestie senza parole, ansimo
di bocche scardinate
pur di vuotare il pianto
nelle rocce ancora sane
pregando non sia breve
il nodo in gola di brezza e bianca
mentre si piegano schiene
nel vento più sommesso, la voce rotta
di averlo già detto e non smette

chi è là?
Eco rispose – chi è là?

Salvatore Leone 2015

Advertisements

2 thoughts on “….

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s