(..

Secondo te

e secondo te
dovrei leccarmi un dito
sfogliare il vocabolario
fino a un termine inusuale
che possa spiegare
questa mia patetica faccenda
senza dar troppo nell’occhio?
che ne dici di questo
mi sembra adatto mestizia
se dopo quindici ere
che voltasti le spalle
non so poggiare la bocca
su niente, e poi baciare
in latino fedeltà si scrive
promisso teneri
e secondo te dovrei cercare altro
per dire che i miei cassetti
odorano di morte?
se mi hai ucciso
gli uomini a venire
e secondo te
dovrebbe imbarazzarmi
la definizione più accorata
penosa, gemebonda?

Salvatore Leone 2016

Advertisements

5 thoughts on “(..

  1. Non è facile trovare la parole per descrivere al meglio il dolore dell’abbandono… non sono mai troppo, né troppe. Bei versi, come intrisi di pulviscolo svelato dai raggi di sole (la sensazione che mi suscitano e non so perché)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s