,

pain_by_laura_makabresku-d70heev


Ho freddo

dovresti confidare nei lamenti
che sai dire
sbugiardare sorrisi di accomodo
ad esempio, oggi ho freddo, freddo
detto così, senza alcun pudore
una maniera di sedurre il sole
cieli che placano la sete

eppure siamo morti in discrezione
rinnegando ogni carenza, il bisogno delle gambe strette
bene educati al sangue freddo, abbandonati
da qualche parte, muso a terra
e una sciocchezza, la solita scusa del coraggio
che sfigura ogni fremito di vita
e niente, gelido niente a guance tese

dovresti confidare nei lamenti, gemere
ad esempio, tu che mi bastavi nudo e vile
uomo d’acqua e di oro

Salvatore Leone 2017

Advertisements

2 thoughts on “,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s