_

mame-moda-dolcegabbana-adv-spring-2019-by-tornatore

Le cose nere
a guardarle vi costano troppo.
Nera è la voce di chi mi ha partorito,
l’incompiutezza fra le gambe di Maria, e il dolore
con cui si copre e vi festeggia, e l’oro nero
nei deserti, che accarezza, ingioiella e si prende tutti
i figli. Nera ė la razza di giovani senza nome
che dai balconi guardate come vi pare.
Dei sorrisi bianchi che mostrano e additate,
ne avete fatto vacanze, strani balli alle discariche.
Nera è la voglia che ho sulla schiena, la fortuna di gridare,
o di non essere mai visto da qualche parte.

Nera è la mia disubbidienza
neanche la notte mi comanda, sorvegliata dalle stelle
o dai gelsomini che sudano appena scura.
Dai lamenti stretti ai fianchi.

Nero è il silenzio che deflorate
il mare con cui vi divertite
la mia breve libertà
mai degna di inchiostri pessimi
e scuri.

sl2019

5 thoughts on “_

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s