)(

mmmmmm


A mezzo secondo distanti

abbiamo trovato la pietra miliare
in alto sui Nebros
dove canta l’aquila reale
sembra aver fattezze, orecchie
d’elefante, profuma di secoli e mare
sangue di un angelo fresco
appena ucciso da Giove
dal cacciatore di seppie
e cinghiali

riposa in pace dove l’ossigeno
è sottile, viene meno
nei fiatoni a mezzo secondo
distanti – tra noi

è il momento di tacere
interrompere sproloqui
vicino al cielo, e tutti i nostri poeti

ammansite le arsure
oggi mi costa una luna
sorseggiare il bagliore
che non sa contenersi

… …

.

Salvatore Leone – Nebros 20 Marzo 2016

Advertisements

3 thoughts on “)(

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s