375

Fermi a pagina 375 – epilogo

i libri si toccano così
dall’ultima pagina all’esordio
e non c’è storia, indice umido
oppure percorso
si anticipano i tempi grevi
è la fretta di scivolare
nella fine di ogni cosa
che sia lieta o turbolenta

e ci sentiamo empi, colti
di un epilogo senza prologo
simili a granchi, teste velate
e demonicchi, ci muoviamo a ritroso
da destra a manca
perchè un uomo che conta
ha sempre l’ultima parola
una lacrima che non ha inizio

Salvatore Leone 2014

Advertisements

4 thoughts on “375

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s